Tassa sul cloud? A Chicago è già realtà

Chicago applicherà da ora in avanti un rincaro del 9% su tutti i database i servizi streaming di intrattenimento (es: Netflix). La notizia è stata naturalmente accolta con scarso entusiasmo dai cittadini e della imprese locali che dovranno fare fronte ad un maggiore esborso monetario. La “cloud tax”, così come è stata ribattezzata dai media, […]

Guida Magento Lezione 8 – Come configurare l’IVA

Dopo aver configurato in Magento le regole di spedizione e pagamento, è giunto il momento di comprendere come configurare l’IVA e le eventuali altre tasse che devono essere applicate in fase di vendita di un prodotto.
Quando si intraprende una attività di vendita, sia essa online o diretta, si pone sempre il problema della gestione delle tasse. Come la maggior parte di voi saprà, la legge impone l’applicazione di un’imposta sul valore aggiunto per ogni prodotto in vendita, tassa meglio conosciuta con il nome di IVA. Si tratta di una imposta in vigore in ben 63 paesi al mondo, ognuna con un proprio nome ed un proprio valore di aliquota. In Italia, con l’ultima Legge di Stabilità (entrata in vigore a partire da Ottobre 2013), l’aliquota ordinaria è stata fissata al valore del 22%. È molto importante comprendere, dunque, come configurare l’IVA sul proprio portale di e-commerce e come variarla a seconda dei beni in vendita.