Addio licenze software: il futuro è SaaS

L’acquisto delle licenze software sembra una pratica destinata a divenire obsoleta nell’arco di alcuni anni, affermano gli analisti Gartner. Entro il 2019 i principali software enterprise, almeno 1/3, passeranno  dal modello cloud first a quello cloud only. La seconda notizia che non farà certamente piacere alle aziende sarà il costante incremento dei prezzi delle soluzioni SaaS, unitamente all’indesiderata problematica […]

Applicazioni SaaS in crescita del 33%

Secondo lo State of the SaaS-Powered Workplace Report stilato da BetterCloud, entro il 2020 la maggior parte delle applicazioni utilizzate nelle imprese saranno SaaS. A guidare la crescita, ormai costante, della applicazioni SaaS è il settore enterprise che, nonostante le tempistiche di adozione più lente rispetto alle startup ed alle piccole/medie imprese, ha ora raggiunto il cosiddetto momento critico (tipping […]

Cloud privato e SaaS sono la scelta preferita delle aziende

E’ quanto ha riscontrato un recente report diffuso da Gartner, bene nota fonte di periodiche proiezioni di mercato e affini: le applicazioni SaaS sono sempre più adoperate per obiettivi mission critical. Tra i motivi principali della scelta non solo i costi inferiori rispetto ad altre soluzioni, fattore che esercita una forte attrazione nel settore, ma […]

2014 anno delle startup e delle “separazioni aziendali”?

Il 2014 viene definito già da qualcuno come l’anno delle “separazioni aziendali”. La curiosa descrizione è stata proposta da  Danny Crichton in un recente articolo apparso sul noto portale TechCrunch. Il motivo è presto detto: nelle ultime due settimane grandi compagnie come HP, Symantech e Paypal/Ebay sono irrimediabilmente andate incontro a “scissioni interne”. Eppure, a […]

I servizi cloud “ombra” mettono a rischio la sicurezza aziendale

L’azienda di consulenza tecnologica PricewaterhouseCoopers (PwC) ha rivolto la propria attenzione, in una recente ricerca, ad un potenziale problema che abilmente si cela ai radar dei reparti IT aziendali: si tratta dei shadow cloud services, una folta schiera di applicazioni SaaS utilizzate sempre più frequentemente in alternativa agli strumenti di lavoro forniti dalle compagnie. I pricipali […]

Cloud pubblico, prevista crescita a doppia cifra grazie alle applicazioni

Secondo uno degli ultimi report presentato dagli analisti IDC, nei prossimi 4 anni la crescita del cloud pubblico potrà essere accuratamente descritta sola da percentuali a doppia cifra: gli esperti prevedono infatti da qui al 2018 uno sviluppo annuale del +23%. Il “sondaggio” IDC ha raccolto anche altri interessanti dati relativi alla situazione del cloud […]

SaaS: prezzo, ma senza rinunce per le funzionalità enterprise

Il cloud SaaS sta mutando la propria forma economica e business, assumendo sempre più l’aspetto di una commodity, ossia un bene indifferenziato che viene proposto sul mercato da differenti provider senza particolari differenze qualitative. Questo è il pensiero a cui Morgenthal ha dato voce attraverso le pagine di Cloud Computing Journal

Con il cloud le aziende guardano a soluzioni multi-vendor

Che il cloud stia mutando le regole dell’IT e i profili professionali è un dato di fatto, ma che stia anche modificando le modalità con cui le aziende approcciano al settore IT questa è una novità di non poco conto. Molti sono gli esperti che parlano della forza dirompente del cloud, mentre pochi sono coloro che si stanno accorgendo di come le aziende approfittino del cloud per diversificare i fornitori delle app aziendali e delle infrastrutture, per garantire maggiore stabilità, migliore continuità e, soprattutto, minore dipendenza da un unico vendor

Come Cloud e SaaS stanno cambiando il ruolo dell’IT

Il cloud e i servizi SaaS (Software as a Service) stanno man a mano modificando il profilo dei professionisti IT, che si trovano sempre più spesso a lavorare in ambienti condivisi e non più rinchiusi nelle quattro mura aziendali. Anche se timidamente, le infrastrutture on-premise iniziano a lasciare il posto a quelle distribuite e questa evoluzione obbliga gli amministratori IT a cambiare modalità operative e lavorative, reinventandosi in ruoli più confacenti alla professionalità richiesta dal cloud