Ubuntu: arriva la certificazione professionale anche per la distribuzione Linux

Nei giorni in cui viene resa pubblica la versione RC di Ubuntu 10.04, Canonical rende nota una novita di tutto rispetto per la nota distribuzione Linux: dalla nuova versione si potra ottenere una certificazione professionale per l'utilizzo di questa distribuzione. Si verra denominati "Ubuntu Certified Professional", in precedenza la compagnia aveva avviato una certificazione in collaborazione con il noto Linux Professional Institute, tuttavia la domanda e stata cosi alta da costringere la compagnia a pensare ad una propria certificazione interna, nulla di diverso da quelle che rilasciano compagnia come Red Hat riguardanti i propri prodotti.

Nei giorni in cui viene resa pubblica la versione RC di Ubuntu 10.04, Canonical rende nota una novità di tutto rispetto per la nota distribuzione Linux: dalla nuova versione si potrà ottenere una certificazione professionale per l’utilizzo di questa distribuzione. Si verrà denominati “Ubuntu Certified Professional“, in precedenza la compagnia aveva avviato una certificazione in collaborazione con il noto Linux Professional Institute, tuttavia la domanda è stata così alta da costringere la compagnia a pensare ad una propria certificazione interna, nulla di diverso da quelle che rilasciano compagnia come Red Hat riguardanti i propri prodotti. 

Canonical ha già reso disponibile online un test che consente di capire se la certificazione può essere utile e può dare realmente dei vantaggi al candidato. Per ora niente di ufficiale, tuttavia i costi di certificazione dovrebbero andare dai 200 ai 350 dollari.