Visita alla webfarm di Aruba

Il report completo della prima visita di HostingTalk.it riguardante il progetto webfarm tour. All'interno del report le foto e le informazioni complete sulla Webfarm di Aruba Stefano Cecconi e Marco Grassi ci hanno accompagnato durante il tour e spiegato il funzionamento e la gestione dell'intera struttura. A quasi un mese dalla nostra visita alla webfarm di Aruba, ecco il report completo di foto e informazioni.

Server Dedicati e Housing

  • Server dedicati e Housing

Nulla da dire di rilevante sul servizio di server dedicati offerto da Aruba. Come è noto il servizio di un’assistenza tecnica sicuramente migliore rispetto a quella fornita per lo shared hosting, in quanto i clienti vengono spesso messi in collegamento direttamente con i tecnici sistemisti presenti all’interno della webfarm. Anche per quanto riguarda il settore dedicato, la scelta di Aruba mira a standardizzare il servizio, abbiamo infatti già detto come il numero di tipi di server sia ridotta per consentire scorte di magazzino e tempi di intervento ridotti davvero al minimo. I servizi dedicati e di colocation vengono erogati sia attraverso server in rack, sia attraverso server in formato tower.

laboratorio.JPG

Laboratorio posto al primo piano della farm, accanto al NOC.

Aruba ospita all’interno delle sue sale dati anche servizi particolari, Stefano ci parla di aziende e multinazionali che collocano nella farm di Aruba alcuni dei propri server o prendono servizi di posta, web, etc in completo outsourcing. Per quelle dimensioni Aruba effettua anche servizi full managed: mentre rientriamo in webfarm un tecnico sta trasportando in sala dati due nuovi firewall destinati proprio a uno di questi clienti “d’eccezione”.