Categorie
Programmazione

WordPress ed e-Commerce, un plugin per iniziare a vendere online

WordPress è uno dei CMS più popolari degli ultimi anni. Il successo di WordPress è dovuto sia alla semplicità di utilizzo, caratterizzata da un’interfaccia di backend usabile da qualsiasi utente, sia da un’elevata flessibilità, che lo rende adatto a soddisfare esigenze molto diverse. Usando WordPress possiamo facilmente mettere on-line un blog o una piattaforma di pubblicazione di articoli senza particolari competenze tecniche. Con un minimo di configurazione possiamo trasformare WordPress in un sito a tutti gli effetti, disabilitando le funzionalità tipiche di un blog.

Le ragioni del successo di WordPress stanno nella miriade di temi e plugin creati dalla comunità che orbita attorno al CMS. Uno di questi plugin è WP e-commerce, che permette di trasformare un’istanza di WordPress in un sistema e-commerce completo. Data la popolarità di WordPress la scelta di questo plugin permette di avviare un’attività e-commerce senza dover imparare una nuova tecnologia, e soprattutto senza dover sviluppare un sistema ad hoc.

Vediamo quali sono i punti di forza di questa soluzione, analizzando le caratteristiche del plugin.  Per incoraggiare il lettore a sperimentare le funzionalità del plugin in prima persona procederemo passo passo, partendo dalle modalità di installazione e configurazione, per aiutare l’utente a familiarizzare con lo strumento.

Installazione

Per installare il plugin abbiamo a disposizione almeno tre scelte. La prima opzione consiste nell’attivare il menu Plugin aggiungi nuovo, disponibile nel menù standard dell’interfaccia di backend. Nella casella di testo scriviamo “WP e-commerce”: WordPress cercherà il plugin in automatico, aggiungendolo alla lista di quelli installabili. Cliccando su “Installa adesso” provvederemo a scaricare il plugin ed installarlo. Alla fine WordPress ci chiederà se vogliamo attivare il plugin: ovviamente rispondiamo di sì.

La seconda opzione consiste nello scaricare il plugin del sito ufficiale, disponibile qui oppure qui

 

dopo aver scaricato il plugin in locale ci spostiamo nella sezione Plugin aggiungi nuovo (come prima) ma stavolta clicchiamo sul pulsante Caricare. Si aprirà una pagina che consente di sfogliare i file sul nostro file system. In questo modo possiamo rintracciare il file zip scaricato dal sito ufficiale, segnalarlo al wizard e procedere con l’istallazione: anche in questo caso dovremo attivare il plugin quando ci verrà chiesto.

wp-ecommerce-01

L’ultimo modo di installare il plugin consiste nell’installazione manuale. Dopo aver scaricato il file zip, ad esempio

wp-e-commerce.3.8.9.5.zip

Unzippiamo il file e copiamo la directory wp-e-commerce all’interno della directory wp-content/plugins/. Dopodiché procediamo con l’attivazione del plugin, come al solito.

2 risposte su “WordPress ed e-Commerce, un plugin per iniziare a vendere online”

salve, non riesco a visualizzare il carrello, funziona tutto, ma quando vado ad aggiungere il prodotto non succede nulla e non appare nessuna nuova pagina del carrello in cui ci sono i prodotti da acquistare, come posso risolvere il problema
grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.