Categorie
Cloud Computing

Yahoo pensa ad una soluzione di storage nella cloud

Yahoo, sul blog del team di sviluppo, lo definisce come “unstructured storage cloud”, ma appare chiaro che dietro il bizzarro nome di MObStor, potrebbe esserci un nuovo servizio online dedicato allo storage. Il progetto sembra essere a buon punto, il product manager di Yahoo che firma il post, parla del progetto come di una soluzione che punta all’affidabilità e alla ridondanza, non mancando però di citare i numerosi servizi che già oggi offrono soluzioni di storage nella cloud, uno su tutti, Amazon S3.

In che cosa quindi dovrebbe differenziarsi un possibile servizio di Yahoo? Non ci è dato saperlo al momento, si parla di una architettura basata su REST e con un buon numero di API, e il paragone va a quando fatto con Facebook per la gestione delle foto, quello che il sistema Haystack ha permesso di fare per migliorare la gestione delle immagini sul noto social network dovrebbe essere esteso ora anche a tutta una serie di altri file e quindi di possibilità.

haystack-1.png

Il sistema Haystack implementato per gestire gli archivi fotografici di Facebook

La compagnia da poco ha parlato anche del suo Sherpa, un sistema di storage “structured” che dovrebbe affiancare la soluzione di MObStor, e che attualmente viene già utilizzato all’interno di Yahoo per la gestione dei contenuti e per la loro duplicazione all’interno del data center.

sherpa-arch.png

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.